Recent news

GHANA

Benedict ha un anno e mezzo. E' uno dei tantissimi bambini orfani che vivono nell'orfanotrofio che supportiamo a Dodowa. 

La madre di Benedict soffre di gravi disturbi psichici. Ha avuto due gravidanze clandestine da uomini che non conosceva. Entrambi i bambini sono stati dati via. Il secondo è stato Benedict. La madre lo ha partorito direttamente nell'orfanotrofio e poi se ne è andata. Gira per il villaggio aggredendo le persone dicendo "Vi siete portati via il mio bambino". Ma non ricorda il suo nome, né dove sia. E' emarginata dalla società, considerata pericolosa, considerata indemoniata. Il piccolo Benedict è un bambino dotato di straordinaria dolcezza. Aiuta i più grandi in tutti i lavori quotidiani, perfino nel trasportare legna e sassi quando è necessario. E adora quando gli si raccontano le storie. 

 

"Nessun uomo sceglie il male perché è il male; lo scambia solo per la felicità, per il bene che cerca" 

-Mary Wollstone Craft-

 

DOVE OPERIAMO IN GHANA

In Ghana operiamo a Dodowa, un villaggio rurale a circa due ore dalla capitale Accra. Qui sorge un orfanotrofio che ospita circa 150 bambini di ogni età. La situazione igienico-sanitaria è molto complessa: i bambini non hanno acqua potabile, non hanno zanzariere, molti di loro non hanno letti, la malaria è all'ordine del giorno e, a volte, non riescono ad avere più di un pasto al giorno.
Inoltre la zona del villaggio dove sorge la struttura non ha accolto benevolmente i bambini.
Per questo la responsabile dell'orfanotrofio ha acquistato un nuovo terreno in un'altra zona, dove verrà costruito un orfanotrofio più grande e circondato dal verde.

SOHO si è impegnata nella costruzione di un ambulatorio medico adiacente al nuovo orfanotrofio.  
I bambini beneficieranno di cure gratuite e volontari medici ed infermieri di tutto il mondo potranno contribuire prestano il loro servizio presso la clinica.
SOHO ha già acquistato il terreno e presto inizieranno i lavori di costruzione.
I soldi devoluti a SOHO nell'arco del 2015 verranno interamente utilizzati per questo progetto. 

DONAZIONI IN GHANA

COSTRUZIONE DI UN AMBULATORIO MEDICO A DODOWA

SOHO ha preso a cuore un piccolo villaggio nel cuore del GHANA: Dodowa.
Mama Jane, un'energica ex isegnante ghanese, ha avuto una vocazione e ha deciso di fondare quello che oggi è l'orfanotrofio dove SOHO opera.
Le malattie africane, in primo luogo la malaria, mietono costantemente vittime e i bambini sono i primi a doverne fare i conti.
La polvere, la sporcizia e l’umidità peggiorano qualsiasi tipo di infezione, anche quella di un banale morso di zanzara.
I bambini, non avendo la possibilità di ricevere cure costanti, sviluppano disturbi che, in Occidente, verrebbero curati all'origine.

E' il caso di Jaow, un bambino nato con una malformazione a un piede, mai stato operato e adesso portatore di handicap.
Oppure di Kwame, che ha rischiato di perdere le gambe per un'infezione da insetto d'acqua dolce.

Ecco perché SOHO ha acquistato un lotto di terra che presto ospiterà un ambulatorio medico: cosicché i bambini possano ricevere cure mediche da una equipe internazionale, di medici ed infermieri volontari.
 

press to zoom

press to zoom

press to zoom

press to zoom
1/3

Se è arrivato per te il momento di contribuire affinché questi bambini possano avere un'aspettativa di vita più lunga allora dona adesso a SOHO un tuo contributo. Grazie al tuo aiuto porteremo a termine la nostra missione. 

DONA A SOHO PER IL GHANA